per il COP28 ho cercato di spingere per una comunicazione più coinvolgente di ESRAG e nel sito web possiamo trovare anche cose da replicare nel nostro e nei social (non guardare l'italiano perché la traduzione è orrenda)
 

Il nostro impegno per il clima

Incarnando il meglio della società civile, i quasi 46.500 club Rotary e Rotaract del Rotary International sono una rete di 1,4 milioni di leader di comunità e imprese, scienziati e risolutori di problemi, che servono attivamente le loro comunità in 190 paesi.

Il lavoro del Rotary per proteggere l'ambiente e l'azione per il clima è strettamente in linea e sostiene le altre sei aree d'intervento del Rotary. Questa attenzione all’ambiente e al clima ha portato a un impegno attivo con le Nazioni Unite alla COP28.   Il Rotary, che ha avuto un ruolo nella fondazione delle Nazioni Unite, ha continuato la sua lunga storia di collaborazione con le Nazioni Unite con lo sviluppo del manuale ESRAG/UNEP   e continua con la partecipazione del Rotary alla COP28 delle Nazioni Unite .

Il potere di questa relazione si riflette nei progetti intrapresi dal Rotary e dai quasi 2000 membri dell'ESRAG, che sostengono il raggiungimento di tutti i 17 SDG delle Nazioni Unite [Obiettivi di sviluppo sostenibile].